intellikore_titolo

La continua evoluzione tecnologica dei dispositivi mobili e la loro crescente diffusione nel mondo della sicurezza professionale ha fatto nascere l’esigenza di convergere verso una piattaforma di controllo univoca, in grado di gestire e controllare i vari dispositivi utilizzati in diversi ambiti applicativi.

La centrale operativa IntelliKore nasce dall’analisi congiunta degli attuali contesti operativi e delle crescenti esigenze di mercato.

La soluzione Intellikore è in grado di rispondere in maniera trasversale a tutti i requisiti degli utilizzatori e di gestire in modo omogeneo i dispositivi mobili ad essa connessi.
Intellikore garantisce la gestione centralizzata delle informazioni, consentendo un sistema di controllo univoco e veloce ed una maggiore intellegibilità dei dati confluiti; il tutto all’interno di una veste grafica innovativa che ne garantisce la piena usabilità.

La centrale operativa IntelliKore è una soluzione completa, basata su architettura WEB, compatibile con i maggiori browser disponibili sul mercato (Internet Explorer, Chrome e Firefox).
Tale caratteristica rende l’interfaccia raggiungibile da qualsiasi postazione, fissa o mobile, senza alcuna installazione di plug-in esterni.
La soluzione è basata su funzionalità di base personalizzabili a seconda dell’ambito applicativo (controllo del territorio, protezione civile, sanitario); l’architettura modulare garantisce la massima flessibilità ed adattabilità ai diversi contesti di impiego, senza pregiudicarne le funzionalità operative.

La soluzione Intellikore garantisce le seguenti funzionalità:.

la funzionalità è diretta, modulabile e scalabile con una serie di parametri settabili dall’amministratore. Il sistema permette all’Amministratore di personalizzare il livello delle autorizzazioni fino alla singola funzione, minimizzando la possibilità di accesso improprio ad informazioni sensibili.
permette il controllo e l’autenticazione degli apparati posti sotto il controllo centrale operativa; offre la possibilità di abilitare/disabilitare un dispositivo ed aggiornare il software applicativo da remoto, ivi compresa l’installazione di nuove App.
il modulo di localizzazione è in grado di acquisire in tempo reale le posizioni di tutti i device e rappresentarli su di una mappa cartografica, con icone personalizzabili e indicative dei vari stati operativi.
Sistema proprietario di gestione di video/audio e foto inviate da ogni device; acquisizione in modalità live (near real time) di video/audio provenienti dai diversi apparati, con la caratteristica della contemporanea memorizzazione in tempo reale del flusso audio/video ricevuto; segnalazione agli operatori in tempo reale di un live in atto e gestione gallerie indicizzate per singolo dispositivo.
Gestione completa dell’apparato da remoto con funzionalità aggiuntiva di abilitazione dell’ascolto ambientale o dell’attivazione della telecamera da remoto;
Gestione dell’allarmistica personalizzabile e studiata per le varie operatività degli apparati con visualizzazione di alert specifici per garantire l’immediata gestione da parte degli operatori.
Accesso diretto e gestione sia attiva che passiva delle banche dati più utilizzate e possibilità di realizzare all’interno della centrale operativa e dei dispositivi eventuali altre banche dati (ghost database), grazie all’impiego di un protocollo Intellitronika di comunicazione tra dispositivi mobili e centrale operativa, criptato e compresso.
gestione bidirezionale dei messaggi (instant messagging) tra tutti i nodi della rete (centrale operativa e dispositivi mobili); invio di messaggi standard pre-configurabili oppure a testo libero attraverso il back-end della centrale operativa; invio di messaggi ai dispositivi con georeferenziazione e impostazione automatica del navigatore cartografico per il raggiungimento dei target operativi.
Ricezione e gestione dei verbali via web, inviati dai dispositivi mobili; possibilità interfacciamento di questo modulo, ai sistemi di gestione verbali già esistenti.
modulo per la gestione e la rappresentazione di eventi geolocalizzati su raster cartografico; permette di visualizzare i punti geografici potenzialmente pericolosi presenti sul territorio (discariche abusive, luoghi di spaccio, degrado urbano, ecc.) e organizzare i relativi interventi ovvero tracciarne l’evoluzione temporale.
archiviazione e visualizzazione storicizzata dei dispositivi mobili e delle relative informazioni: geografiche, temporali, video, messaggistica, foto, accertamenti.
modulo di gestione delle postazioni fisse (i.e. telecamere) con geolocalizzazione delle aree sottoposte a controllo; possibilità di accesso real time ai flussi video provenienti da tali postazioni.
Ricezione dei parametri vitali e delle informazioni immesse dal team di pronto intervento del paziente connesso con le apparecchiature di bordo durante il trasporto verso la struttura sanitaria.
Ricezione della descrizione dei sintomi relativi alla patologia riscontrata sul paziente durante il trasporto verso la struttura sanitaria.
offre la possibilità di personalizzare la visualizzazione relativa allo stato operativo e alla funzionalità dei dispositivi dislocati sul campo.